I vortici del torrente Ovesca nascondono un segreto...

Potete leggere e scaricare il racconto "Slan go foil" al seguente sito: 

http://festivalgiallonoir.jimdo.com/racconti-autori/

 

"Non è che non si fosse mai visto il torrente così: semplicemente non lo ricordavo così grosso e minaccioso da tempo. E i suoi vortici! Immensi, enormi vortici che sembravano nascessero dal nulla, e dal nulla venivano distrutti, quasi, direi in modo compulsivo, come il susseguirsi di piccoli, infiniti e tragici eventi, mai eguali gli uni agli altri..."

Il torrente Ovesca che attraversa Villadossola (Verbania)

 

Dal Lago Maggiore a Milano

Come un alieno capitato casualmente sulla terra, proseguii timidamente oltre l’atrio oltrepassando il salotto per dirigermi verso un’ampia sala: qui mi ritrovai, senza nemmeno accorgermene, in mezzo a una festa con ragazzi e ragazze appoggiate...

Dalla Liguria  all’alto Piemonte fino alla cascata della Toce

 

Milano, Stazione di Porta Garibaldi, ore 8.25. Lo strepitio metallico del locale proveniente dalla Val d’Ossola, una delle sperdute valli terminali, all’estremità nord della nostra penisola, in prossimità del confine Svizzero…

Valle Antrona, Cheggio e le dighe

Con un gesto automatico Giorgio Corazzi diede un colpo secco alla sveglia che tacque all’istante, come impaurita da quell’eccesso di violenza, e il comodino, un pesante blocco di castagno grezzo, barcollò per un attimo prima che la luce opaca della stanza lo illuminasse quel tanto…

Valnòs e i suoi misteri

Il torrente in quel tratto scorreva calmo e tranquillo: così lentamente che occorreva uno sguardo intenso e prolungato per accorgersi del suo lento fluire…

Valnòs e antichi tesori

L’era della seta era giunta nella Valle un giorno imprecisato di un tempo lontanissimo, quando un insignificante bozzolo fu immerso per la prima volta nel bollitoio per ricavarne un filo grezzo mai visto prima…